Resi e Recessi

Resi e Recessi

Ai sensi degli artt. 52 e ss del D.Lgs. 206/05 il cliente ha diritto a recedere dal contratto di acquisto.

Per esercitare tale diritto, il cliente, entro 14 (quattordici) giorni dalla data di ricevimento della merce, dovrà contattare CROCI via e-mail l’indirizzo shop@croci.net  o scrivendo su WhatsApp al numero + 39 329 753 4632 – fornendo numero d’ordine e dettagli.

Nel caso in cui sia prevista la restituzione della merce, Croci provvederà, ai sensi del comma 3 dell’art. 56 del Codice del Consumo, ad attivare il ritiro presso indirizzo del cliente e successivamente, previo controllo da parte del magazzino, ad accreditare l’importo speso.

Ai sensi del comma 1 dell’art. 56 del D.Lgs. 206/05, Croci Spa procederà a rimborsare tutti i pagamenti ricevuti dal cliente senza indebito ritardo e comunque entro 14 (quattordici) giorni dalla comunicazione del recesso. Nel caso in cui sia prevista la restituzione della merce, Croci provvederà, ai sensi del comma 3 dell’art. 56 del Codice del Consumo, a riaccreditare al cliente l’importo solo successivamente alla restituzione della merce e solo dopo aver verificato l’integrità della stessa. Il rimborso avverrà con le stesse modalità con le quali il Cliente ha effettuato il pagamento. In caso di bonifico bancario, sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (IBAN e intestatario del conto corrente), se diverse da quelle con le quali è stato eseguito il pagamento. In caso di pagamento mediante PayPal o carta di credito, il rimborso verrà effettuato sulla stessa carta usata per l’acquisto. Croci spa non ha potere di intervenire in merito alle tempistiche di riaccredito che sono a discrezione dell’istituto bancario di riferimento.

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

  • il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza, non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato;
  • il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (in caso contrario, ai sensi del comma 2 dell’art. 57 del D.Lgs. 206/05, il cliente sarà responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione degli stessi diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche ed il funzionamento dei beni);

Al suo arrivo presso il nostro magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto.